"Ma che genere di linguaggio?"

Aggiornato il: 23 nov 2019

Il 25 novembre, per la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne, i coordinamenti donne di Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Pensionati del Veneto danno appuntamento a Mestre all'Auditorium del Museo M9 alle 9,30 per parlare de "La violenza del linguaggio contro le donne. Analisi e strumenti per contrastarla"


Il 25 novembre è la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne. Violenza che, molto prima di diventare fisica, parte dal linguaggio. È da questa riflessione che sono partiti i coordinamenti donne di Fnp Cisl, Spi Cgil e Uilp Uil del Veneto per organizzare il convegno "Ma che genere di linguaggio - La violenza del linguaggio contro le donne. Analisi e strumenti per contrastarla", lunedì 25 novembre al museo M9 di Mestre (ore 9.30-12.30). Convegno al quale parteciperanno le dirigenze sindacali da tutto il Veneto come momento di confronto e riflessione.


La violenza del linguaggio contro le donne si manifesta sempre di più con parole d’odio che facilmente possono tradursi in atti di violenza vera e propria. Ma è fatta anche di stereotipi e pregiudizi, e questa è una violenza subdola della quale molto spesso fatichiamo ad essere consapevoli, ma che relegano la donna in una situazione subalterna, suo malgrado. Proprio per questo è importante porre attenzione al problema e non sottovalutarlo, ed è importante che si affermino modelli educativi e di comportamento che mettano in comunicazione e non in contrapposizione le differenze di genere.

Condotta da Elena Chemello, giornalista della TgR Rai, la giornata vedrà la partecipazione della prof.ssa Giuliana Giusti dell'Università Ca' Foscari di Venezia (Dipartimento di studi linguistici e culturali comparati) che parlerà di "Stereotipi sottili e manifesti alla base del discorso d'odio. Come l'uso quotidiano può favorire o contrastare la (dis)parità". Parteciperà anche Lorella Zanardo, attivista per i diritti delle donne e scrittrice, già autrice del documentario di grande successo Il corpo delle donne (2009), in cui si evidenzia lo sfruttamento delle immagini delle donne a fini commerciali, ideologici e politici. A Mestre il suo intervento si concentrerà su come i media rappresentano la violenza contro le donne. L’attrice Paola Brolati accompagnerà l’evento con azioni sceniche.






































Veneto

UIL PENSIONATI VENETO

L’Unione Italiana Lavoratori Pensionati (Uilp) è il sindacato di categoria che associa gli anziani e i pensionati della Confederazione sindacale Unione italiana del lavoro (Uil).

La Uilp ha oggi circa 650mila iscritti (di cui oltre 20mila residenti all’estero).

CONTATTI

Via Bembo, 2 - 30172 (VE)


Tel: 041 2905375


Fax: 041 2905590


Email: veneto@uilpensionati.it

Copyright © 2018 UIL Pensionati Veneto.