Ater, «I nuovi canoni di locazione colpiscono anziani e famiglie in difficoltà»


Il commento della Uil Pensionati del Veneto, che lancia il suo appello alla Regione



Questo il commento della Uil Pensionati del Veneto, che lancia il suo appello alla Regione Veneto: «Se da un lato la nuova legge regionale è nata con lo scopo di fissare parametri equi di ingresso e uscita dagli alloggi popolari, dall'altro il risultato, per ora, con i parametri fissati e il complicato meccanismo di calcolo è che l'aumento del canone di affitto comunicato agli inquilini in questi giorni colpisce paradossalmente chi percepisce redditi minimi, anziani e famiglie in effettiva fragilità economica. Alla Regione Veneto chiediamo interventi che introducano tutele agli assegnatari con maggiore disagio. Chiediamo di verificare e rimodulare un calcolo troppo complesso. Chiediamo di introdurre delle franchigie sul reddito patrimoniale su quelle somme che, verificate, altro non sono che piccoli risparmi o Tfr. Chiediamo che la Regione si impegni attraverso tavoli specifici a valutare le situazioni, anche una ad una, affinché i diritti degli inquilini vengano tutelati. In questo momento, la questione va gestita garantendo maggiore vicinanza a coloro che sono soli. È necessario che gli anziani vengano accompagnati a fare un nuovo Isee, se ancora non l'hanno fatto, e che siano valutate situazione sociale ed età: come Uil Pensionati siamo a disposizione per affiancarli nel disbrigo degli obblighi della nuova formulazione imposta dalla legge regionale, al fine di tutelarne i diritti».
















Veneto

UIL PENSIONATI VENETO

L’Unione Italiana Lavoratori Pensionati (Uilp) è il sindacato di categoria che associa gli anziani e i pensionati della Confederazione sindacale Unione italiana del lavoro (Uil).

La Uilp ha oggi circa 650mila iscritti (di cui oltre 20mila residenti all’estero).

CONTATTI

Via Bembo, 2 - 30172 (VE)


Tel: 041 2905375


Fax: 041 2905590


Email: veneto@uilpensionati.it

Copyright © 2018 UIL Pensionati Veneto.