«Parta da qui il nostro impegno comune per i diritti e la dignità dei cittadini»

Da Belluno, dove sabato 6 ottobre si è svolta la seconda edizione della “Festa della Solidarietà”, il segretario regionale della Uil Pensionati del Veneto Emanuele Ronzoni ha lanciato un appello affinché si lavori tutti insieme con le amministrazioni locali e le istituzioni per il bene degli anziani e dei più deboli




«Parta da qui, da questo patrimonio territoriale del nostro Paese che è la provincia di Belluno – territorio che abbiamo scelto per la seconda edizione dell’iniziativa itinerante “Festa della Solidarietà” – l’impegno di tutti noi a collaborare con le amministrazioni locali e con le istituzioni per il bene della nostra società. Affinché i diritti e la dignità dei cittadini più deboli e bisognosi e delle generazioni che hanno contribuito a fare la Storia non vengano mai dimenticati. Un impegno che come Uil Pensionati mettiamo in campo ogni giorno, confrontandoci con le forze politiche, perché come sindacato sentiamo la responsabilità di vigilare e di essere da impulso per il miglioramento». Così il segretario regionale della Uil Pensionati del Veneto Emanuele Ronzoni sabato 6 ottobre scorso a Belluno nella Sala Teatro del Centro Congressi Giovanni XXIII in occasione della tavola rotonda “Vivere in montagna, vivere in pianura - Le evoluzioni del sistema sociosanitario” organizzata per la seconda edizione della “Festa della Solidarietà”.



Veneto

UIL PENSIONATI VENETO

L’Unione Italiana Lavoratori Pensionati (Uilp) è il sindacato di categoria che associa gli anziani e i pensionati della Confederazione sindacale Unione italiana del lavoro (Uil).

La Uilp ha oggi circa 650mila iscritti (di cui oltre 20mila residenti all’estero).

CONTATTI

Via Bembo, 2 - 30172 (VE)


Tel: 041 2905375


Fax: 041 2905590


Email: veneto@uilpensionati.it

Copyright © 2018 UIL Pensionati Veneto.